Donna, in cerca di uno stipendio, oltre gli anta?

Diventare barlady in 5 settimane

2 milioni e mezzo di italiani disoccupati, quasi la metà donne.

Oltre ai 717mila inattivi’ che hanno rinunciato a cercare soluzioni. 

La proposta formativa della MIXOLOGY Academy offre a tutti

e, in particolare  alla popolazione femminile, una concreta possibilità

di attività professionale ad ogni età in un settore che, nonostante tutte le restrizioni, può dare soddisfazione.

Storia di Silvia, 45 anni, da ‘tutto fare qua e là’ a esperta diplomata

per la caffetteria e il bar.

 

Pratica, metodo e certificazioni sono le tre leve su cui si fonda il successo della MIXOLOGY Academy, la più apprezzata Accademia per bartender a livello internazionale con scuole a Milano e Roma, quella da cui escono i più quotati bar manager e giovani imprenditori.

In sole 5 settimane di teoria e pratica nei laboratori super attrezzati delle due sedi ci si   può formare – a qualunque età e con qualunque titolo di studio – sia nella caffetteria che nella miscelazione, per trovare un’attività professionale di tutto rispetto in Italia o all’estero. Non solo uno stipendio o un lavoro, ma una vera e propria professione con sbocchi manageriali e pure imprenditoriali, se si può e si desidera completare la formazione della MIXOLOGY Academy, proseguendo il percorso accademico studiato per portare gli allievi a raggiungere i massimi livelli della carriera come dipendente o ad aprire un proprio locale di successo. 

Con 2 milioni e mezzo di italiani disoccupati, oltre ai 717mila ‘inattivi’ che hanno rinunciato a cercare soluzioni lavorative, MIXOLOGY Academy rappresenta un’occasione pressoché unica per i giovani ma anche per potersi dare una nuova opportunità nella vita dopo gli ‘anta’.

Una chance sempre più apprezzata dalle donne che sono quasi la metà dei disoccupati nel nostro Paese e che nell’HORECA sono sempre più apprezzate “per le connaturate doti relazionali, il problem solving, la capacità di gestire la complessità“, spiega Ilias Contreas, cofondatore insieme a Luca Malizia dell’Accademia in cui le studentesse rappresentano circa il 40% delle iscrizioni.

Ecco l’esperienza di Silvia R., 45 anni, originaria del San Salvador e in Italia da trenta.

Ero assunta come badante di un’anziana a Milano, ma poi la famiglia si è organizzata diversamente e mi ha lasciato a casa – racconta-. In precedenza ho fatto di tutto, dalla commessa in un negozio di moda all’assistente in uno studio medico alla factotum in un’azienda di catering dove guidavo anche i furgoni. Ritrovarmi in piena pandemia e crisi economica, alla mia età, a dover cercare ancora uno stipendio, senza alcuna specializzazione, mi aveva proprio demoralizzata. Ormai se non hai un qualche attestato non ti restano che i cosiddetti lavoretti più umili e meno pagati. A 16 anni avevo interrotto gli studi perché ho avuto una bambina e mi è rimasta la voglia di imparare ma non potevo certo tornare sui banchi di scuola. Poi, ho conosciuto la realtà della MIXOLOGY Academy e mi si è aperto un mondo! Una consulente dell’Accademia mi ha aiutato a scegliere un format adatto alle mie esigenze, in modo da mettermi in grado di lavorare il più presto possibile ma entrando finalmente dalla porta giusta, con un vero diploma di barlady. Poi man mano potrò perfezionarmi. Mi sentivo senza speranza, oggi sono piena di entusiasmo e di progetti! L’ambiente è fantastico, hai la possibilità di fare esercizio senza limiti di tempo, i docenti ti seguono passo dopo passo. E ti trovi in mezzo a tanti giovani molto motivati. Mi sento all’inizio di una nuova vita!”.

  

MIXOLOGY Academy è guidata dai cofondatori Ilias Contreas e Luca Malizia. Gli allievi possono contare anche sulla agenzia interna di job placement e sul sito www.corsiperbarman.it vengono pubblicate informazioni aggiornate sulle varie opportunità di impiego nel mondo (‘Guida  per barman sul lavoro all’estero’ al link https://www.corsiperbarman.it/lavoro-barman-estero/).

Durante i lockdown i corsi sono stati prontamente proposti in versione on line.

MIXOLOGY Academy è l’unico centro di formazione del settore con un proprio metodo scientifico di lavoro al bar creato e registrato dopo anni di studio ed evoluzione delle metodiche del passato.

Il metodo Global Bartending permette di organizzare la workstation, la postazione di lavoro del barman, e ogni singolo movimento per ottimizzare i tempi di realizzazione di uno o più cocktail. Alla base c’è uno speciale diagramma di flusso per il calcolo delle attività nel tempo.

Le due sedi, a Roma e Milano, di 630 mq e oltre 700, offrono  oltre 90 postazioni di lavoro.

La scuola è nata nel 2008, gli allievi globalmente in 12 anni sono stati più di 12 mila provenienti dall’Italia e dall’estero.

L’ente ha sviluppato un sistema di gestione della qualità secondo la normativa ISO9001:2015 grazie alla quale ha conseguito una Certificazione riconosciuta a livello Internazionale da parte del prestigioso ente RINA Services Spa, a sua volta certificato da ACCREDIA e CISQ. 

Inoltre ha ottenuto un Accreditamento Regionale – nel Lazio e in Lombardia – anch’esso riconosciuto in tutta Europa che di fatto parifica MIXOLOGY Academy agli istituti statali come le scuole alberghiere, piuttosto che alle Università private.

I corsi sono dal Barman base al più completo Global Bartender, di 180 ore, con la possibilità di ulteriore perfezionamento per 12 mesi o più, attraverso allenamenti, simulazioni di lavoro, ripetizione dei corsi già frequentati e master integrativi.

MIXOLOGY Academy si rivolge a uomini e donne di ogni età, anche minorenni e senza alcuna esperienza.

L’accademia non solo mette a disposizione attrezzature da bar all’avanguardia per simulazioni di situazioni di lavoro e dà formazione  per imparare la professione in tutte le sue declinazioni (professional bartender, mixologist, bar chef etc.), ma prepara anche a trarne profitto come libero professionista e/o bar manager e/o imprenditore in Italia e/o all’estero (corsi ad hoc).

Di fatto, 9 allievi su 10 trovano lavoro entro tre mesi dopo la conclusione di un corso professionale, il 94,3% degli iscritti tra il 2017 e il 2019 e il 78,71% nel 2020 nonostante i numerosi lockdown, come riportano le numerose testimonianze pubblicate sul sito.

Molto apprezzati i servizi disponibili per gli studenti.

-A chi viene da lontano, la scuola mette a disposizione soluzioni abitative convenzionate.

-Gli allievi hanno diritto a candidarsi per frequentare dei periodi di Stage presso i bar e/o locali con cui MIXOLOGY Academy è convenzionata, tra questi Hilton, Sheraton, NH, Best Western e aziende in tutto il mondo che richiedono personale a MIXOLOGY Academy.

Tra le più recenti, la catena francese del gruppo Big Mamma (a cui sono stati inviati 40 studenti solo nell’ultimo anno).

MIXOLOGY Academy garantisce risultati concreti grazie anche alla preparazione dei suoi docenti: i Master Trainer e Trainer di ruolo vengono aggiornati settimanalmente sia nell’ambito “Beverage” che sulle tecniche di insegnamento per riuscire a trasmettere in maniera efficace le proprie conoscenze.